martedì 9 febbraio 2010

GABON. IMMUNI DALL’EBOLA? - MISNA

GABON

9/2/2010 21.15

IMMUNI DALL’EBOLA?

Medicina e Salute, Brief


Una parte “sorprendentemente” elevata della popolazione del Gabon sarebbe immune dal virus Ebola, responsabile di una delle più gravi forme di febbre emorragiche attualmente conosciute: lo sostiene uno studio pubblicato sull’ultimo numero della rivista scientifica ‘PloS One’ (Public Library of Science, Biblioteca pubblica delle Scienze).

Secondo l’indagine, realizzata dai ricercatori dell’Istituto di ricerca per lo sviluppo (Ird), dopo l’analisi di 4000 campioni di sangue prelevati tra la popolazione del Gabon oltre il 15% presentava anticorpi contro il virus di Ebola, pur non avendo mai avuto febbre emorragica o altri sintomi simili.

Secondo gli esperti è possibile che gli immuni da Ebola siano verosimilmente entrati in contatto con il virus mangiando frutti contaminati dalla saliva di pipistrelli.

Isolato per la prima volta nel 1976 sulle sponde del fiume Ebola – nella regione dell’Equateur, in Repubblica democratica del Congo – il virus è in grado di causare una grave febbre emorragica che può raggiungere un indice di mortalità del 95% dei contagiati.

Lo studio iniziato dall’Ird, però, è convinto che proseguendo con le analisi si potrebbe scoprire che la pericolosità reale del virus sia molto più bassa di quanto riferito finora.

Focolai di Ebola appaiono episodicamente in Gabon, Repubblica del Congo, Repubblica democratica del Congo, Sudan e Uganda.

[MZ]
-
IMMUNI DALL’EBOLA? - MISNA
Blogged with the Flock Browser

Nessun commento: